Odontostomatologia

SERVIZI VETERINARI

L'Odontostomatologia Veterinaria si occupa della salute del cavo orale del cane e del gatto.

Come in medicina umana, anche i cani soffrono delle stesse nostre patologie ai denti. E quindi tutti i cani e i gatti dovrebbero prima o poi fare una visita accurata della cavità orale.

I problemi che possono insorgere per le patologie ai denti, ai loro tessuti di supporto e alle strutture della cavità orale, incluse le articolazioni mandibolari, sono più frequenti di quanto non si creda.

L’incidenza e la gravità di molti problemi orali aumentano con l’età, tuttavia, anche gli animali giovani possono soffrire di disturbi orali o dentali (es denti decidui persistenti, fratture dentali etc).

La diagnosi e il trattamento tempestivi di queste malattie possono spesso prevenire lo sviluppo di gravi problemi orali in età avanzata.

 

Con il passare dell’età uno dei problemi che più frequentemente lamentano i proprietari è l’ALITOSI: questa è legata alla presenza di placca batterica, tartaro in cavità orale. 

L’alitosi indica che il processo di infezione è iniziato che, oltre a dare problemi ai denti e alla bocca, è un serbatoio di infezione continuo per tutto l’organismo, a cui va data la massima importanza.

La placca batterica è la prima responsabile di processi infiammatori a carico delle gengive (gengiviti) che si possono poi complicare coinvolgendo altre strutture in cavità orale (cemento del dente, legamento alveolare dentale, e l’osso alveolare) trasformandosi così in malattia periodontale. 

Secondo alcuni studi la malattia periodontale costituisce un fattore importante nell’istaurarsi di diverse patologie sistemiche tra cui problemi cardiovascolari, disturbi della riproduzione, patologie epatiche e renali. 

 

La malattia periodontale può essere prevenuta con un’accurata pulizia del cavo orale.

È quindi di estrema importanza abituare i nostri animali fin da cuccioli all’uso dello spazzolino. 

Il trattamento della malattia periodontale viene eseguito con la DETARTRASE, pratica che deve essere effettuata SOLO con il paziente anestetizzato e intubato (per la sicurezza del paziente e risulta così anche indolore), che può essere seguita da procedure più complesse come l’estrazione dentale e infine dalla lucidatura dei denti.

Si ricorda, inoltre, che le pratiche di ablazione tartaro, estrazioni dentali e lucidatura sono atti medici e pertanto di esclusiva pertinenza dei MEDICI VETERINARI laureati, abilitati ed iscritti all’ordine. 

Molto spesso i nostri animali non ci mostrano alterazioni del comportamento se non fino a che la patologia nel cavo orale è già in stadio molto avanzato. I primi sintomi clinici possono essere il fastidio nell’alimentarsi soprattutto con cibo secco, tendono a grattarsi compulsivamente la bocca e talvolta masticano sassi e legni. 

Chiedi al tuo Medico Veterinario i consigli sull’utilizzo quotidiano delle buone pratiche odontostomatologiche, e richiedi una visita specialistica se ritieni che il tuo amico a quattro zampe possa avere dei problemi nel cavo orale.


ESEMPIO DI DETARTRASE

 

 

 

 

PRE-INTERVENTO

 

 

 

FASE DI ABLAZIONE TARTARO

 

 

 

FASE DI LUCIDATURA